lunedì 30 gennaio 2012

PERCEZIONE DEI SISMI DEL 25 E DEL 27 GENNAIO 2012 A PARMA


In questi giorni si è parlato e discusso della percezione dei  due sismi e quale fosse stato il più "forte".
L' INGV ha assegnato al sisma del 25 magnitudo 4.9 e 5.4 a quello del 27, pertanto quello del 27 risulta "più forte".
Se però vogliamo comprendere come "abbiamo sentito" i due sismi è bene fare riferimento alla velocità e accelerazione del suolo durante il sisma nella zona in cui eravamo.
L'INGV ha pubblicato le mappe di accelerazione e velocità al suolo riportate qui sotto, nonchè i valori registrati dalla stazione sismica del campus di Parma. (http://shakemap.rm.ingv.it/shake/index.html)

Guardando i valori delle tabelle e le mappe si comprende come a Parma la velocità e l'accelerazione del suolo sia stata maggiore il 25.

Dati stazione sismica Parma da sito http://shakemap.rm.ingv.it/shake/index.html

Ciò quindi non è solo "percezione sensoriale" questi parametri (anche insieme ad altri) sono infatti quelli che vengono utilizzati per comprendere la vulnerabilità di un edificio.




Mappe di acc. suolo da sito http://shakemap.rm.ingv.it/shake/index.html


Nessun commento:

Posta un commento